fbpx
Tecnologia digitale uno strumento che ha cambiato il modo di fare impresa| beetroot srl

Tecnologia digitale uno strumento che ha cambiato il modo di fare impresa

La tecnologia digitale per le aziende è diventato uno strumento importante per rimanere competitivi sul mercato

La tecnologia digitale è uno dei principali fattori che ha modificato drasticamente il nostro modo di vivere.

Già da diversi anni, la tecnologia ha cambiato anche il modo di fare impresa, sia per quanto riguarda l’innovazione nei processi e nella produzione, sia nel settore del marketing, portando sostanziali miglioramenti.

Secondo “Langlois” è proprio il processo di globalizzazione che ha innescato, negli ultimi vent’anni, una accelerazione sulla tecnologia in azienda. E, in questo processo di evoluzione tecnologica un ruolo importante l’ ha avuto la figura dell’imprenditore, spinto da un’energia senza limiti, nel rispondere ai continui cambiamenti del mercato. Oggi, l’uso della tecnologia nelle aziende è diventato un fattore chiave, che ha portato a rivedere e ridefinire i modelli di business. L'impatto e le opportunità offerte dalle tecnologie, sono diventate strategiche  all'interno dell'azienda, in quanto in grado di influenzare elementi come la redditività, la soddisfazione dei clienti e la capacità di adattamento ai veloci cambiamenti del sistema.

Così nell’attuale scenario la modernizzazione delle aziende richiede un continuo miglioramento spingendo ad adottare tecnologie sempre più all’avanguardia che portano verso il processo di trasformazione digitale

Quattro sono le tecnologie digitali fondamentali per l’azienda: il cloud offre la possibilità di utilizzare server e applicazioni non proprietarie, per disporre di supporti digitali che, altrimenti, l’azienda non potrebbe permettersi. Quindi cloud è anche economie di scala, riduzione dei costi per aggiornamenti di sistemi e applicazioni, sicurezza e velocità; la mobilità, smartphone, laptop, reti consentono di lavorare dappertutto e in qualsiasi momento, aiutando le aziende a creare nuovi business; l’intelligenza artificiale permette di analizzare grandi quantità di dati per creare conoscenza, consente, ad esempio, di capire cosa interessa al cliente ed erogare servizi a misura; IoT  uno strumento per connettere oggetti a piattaforme di raccolta e trasmissione dei dati, viene già da tempo utilizzato per ottimizzare l’interazione fra uomo e macchine.

Secondo lo studio, “Accenture Technology Vision 2019” il mondo imprenditoriale è già entrato nel post-digitale, in cui la trasformazione digitale non è più un elemento differenziante, bensì il requisito minimo per rimanere in gioco. Le aziende devono soddisfare aspettative completamente nuove, creando servizi innovativi e rispondendo a una crescente richiesta di iper-personalizzazione e di disponibilità on demand. I cambiamenti tecnologici saranno accompagnati da trasformazioni importanti nella progettazione dei flussi di lavoro, dei supporti, della comunicazione e di molte altre aree di business.

Il percorso delle imprese per passare alla tecnologia digitale viene strutturato in tre fasi:
  • Fase 1: cambiamento. Consapevolezza del cambiamento che si deve affrontare e l'implementazione e gestione di nuove tecnologie.

  • Fase 2: strategia di trasformazione digitale.  Esecuzione e valutazione delle novità implementate. In questo modo sarà possibile anticipare nuove opportunità o vedere per tempo possibili minacce per il business.

  • Fase 3: integrazione della tecnologia. In questo processo di trasformazione digitale, la combinazione di tutte le strategie e di tutti i canali è fondamentale: l'omni-channel al servizio dell'azienda e dell'utente. 
In un contesto di digital transformation, quindi, le funzioni, i processi, le attività, gli asset e i modelli di business sono interconnessi, e gli impatti riguardano tutti i livelli dell'organizzazione. 

I leader aziendali devono essere attenti alle loro realtà e al mondo che le circonda e devono garantire che il cambiamento tecnologico adottato porti ad un reale miglioramento della produttività. Quindi devono puntare ad ottenere un significativo vantaggio competitivo, offrendo, anche, un'esperienza unica ai propri clienti.

Le aziende devono scegliere il loro percorso d’innovazione tecnologica. Beetroot definisce con le azienda un percorso in grado di mantenere l’equilibrio tra le performance e le risposte alle nuove esigenze dei clienti. Un equilibrio che tende a limitare i rischi, aiuta nell’affrontare il cambiamento tecnologico e a ottenere risultati auspicati.





ISCRIVITI PER RIMANERE AGGIORNATO SU BUSINESS, DESIGN E INNOVAZIONE

* indicates required
/ ( dd / mm )