fbpx
Progettare in parteneship 1170x700

Creare un progetto in partnership

Per riuscire a progettare in partnership con successo sono necessari motivazione, processo e comunicazione.

Qualunque sia la tipologia di un progetto in partnership – sviluppo d’impresa, percorso formativo, promozione culturale – il “progetto” rappresenta un sistema in grado di “promuovere la capacità di immaginare, di collegare energie ideative e di orientare collaborazioni efficaci (Jean-Pierre Boutinet)”.

Partendo da questa definizione, il termine progetto assume un particolare significato nel facilitare la realizzazione di partnership tra soggeti, anche, diversi tra loro. Per tale motivo si può affermare che partnership e progetto sono termini strettamente collegati.

Per creare un progetto in partnership di successo è necessario, infatti, costruire prima il progetto di collaborazione, che, partendo dalle esigenze dei diversi soggetti coinvolti definisce il senso dell’azione comune; poi, sull’obiettivo comune, sarà possibile elaborare il progetto operativo che include le modalità di realizzazione della collaborazione, organizzate in obiettivi, fasi, strumenti, metodologie e risorse. 
Esistono dei requisiti che aiutano a sviluppare progetti in partnership: Un primo elemento fondamentale per la buona riuscita di progetto in partnership è la motivazione che spinge a elaborare un intervento in risposta a un reale fabbisogno condiviso.

Un processo progettuale che parte dal “bando”, nella maggior parte dei casi, non può costruire un percorso progettuale sostenibile. Quindi, un buon punto di partenza per un progetto in partnership è rispondere ai bandi con idee progettuali elaborate su un fabbisogno condiviso e costruite attraverso passaggi di confronto fra partner.

I contenuti del progetto devono essere “originali”, utilizzare progetti elaborati da altri soggetti in contesti differenti, non può dare i risultati sperati. E’ utile, invece, fare benchmarking, cioè adattare l’ idea progettuale al proprio contesto, prendere come riferimento le esperienze realizzate con successo da altri, ed elaborare in co-produzione i contenuti del proprio progetto in partnership.

Nella stesura del progetto bisogna mantenere la fattibilità delle attività proposte, definendo tempi di realizzazione, individuando risultati misurabili, ed elaborando un budget complessivo sostenibile. Tutti gli elementi del progetto devono connettersi attraverso un disegno coerente, costruito e validato dai promotori della partnership progettuale.

Nalla fase di gestione progettuale, rappresenta un elemento d’innovazione, la possibilità di creare un forte collegamento tra le figure che elaborano il disegno progettuale (fase dell'ideazione) e le figure che traducono in pratica l’idea iniziale (fase della realizzazione).  Questo vale soprattutto per i progetti in partnership dove la gestione dei gruppi di lavoro è complessa e, per funzionare, deve prevedere soggetti con competenze complementari, non sovrapponibili e interdisciplinari, in grado di collaborare dalla fase di ideazione e progettazione, alla fase di cogestione.

Sempre nella fase di gestione, tutti i progetti ma soprattutto quelli in partnership, devono adottare strumenti di gestione e controllo in grado di rispondere tempestivamente agli imprevisti mettendo in atto i relativi cambiamenti. Nei progetti in partnership gli strumenti di gestione scelti devono abbondare la rigidità degli schemi e garantire la flessibilità rispetto la pianificazione iniziale, mantenendo in tutte le fasi progettuali la condivisione delle decisioni con la partnership.

Altro elemento di fondamentale importanza nei progetti in partnership è la comunicazione, sia interna che esterna. Infatti, un buon sistema di comunicazione non solo è uno strumento per fare conoscere il progetto e la partnership, ma rappresenta anche uno strumento organizzativo che porta costantemente a verificare la coerenza con cui si procede.

Quindi, il segreto per ottenere da un progetto in partnership i risultati attesi è la costruzione di una buona governance della partnership.

Beetroot ha una specifica esperienza e competenza nella progettazione e realizzazione di progetti in partnership. L’assistenza di Beetroot è in grado di seguire tutto il percorso di costruzione del progetto in partnership, dalla definizione del “senso dell’azione comune” alla costruzione delle relazioni multilaterali, dalla scelta degli strumenti per il controllo degli imprevisti alla definizione degli opportuni cambiamenti, fino al piano di comunicazione del progetto e della partnership.





ISCRIVITI PER RIMANERE AGGIORNATO SU BUSINESS, DESIGN E INNOVAZIONE

* indicates required
/ ( dd / mm )